22 Marzo: Significativo successo dello sciopero nelle logistiche per il rinnovo del contratto nazionale!

A partire da questa notte e per le successive 24 ore i lavoratori delle logistiche del centro-nord hanno messo in campo forti e compatti scioperi e picchetti per ottenere il rinnovo del Contratto Nazionale Trasporto Merci e Facchinaggio. Gli scioperi sono stati indetti dal Si Cobas (Sindacato Intercategoriale-Lavoratori Autorganizzati) e dall’ ADL Cobas (Associazione Diritti Lavoratori) su una piattaforma presentata, discussa e votata dai lavoratori stessi, mentre la Triplice sta

Continua a leggere

Ineguaglianza e internazionalismo

È universalmente riconosciuto che negli ultimi 30 anni è cresciuta in tutto il mondo l’ineguaglianza sociale. In parole semplici: i ricchi sono diventati più ricchi, i poveri più poveri. In questo articolo, oltre a dare una descrizione del fenomeno con dati tratti da diverse fonti, vogliamo fornirne una chiave interpretativa per trarne delle indicazioni politiche. Gran parte degli studi e dei pronunciamenti politici rilevano l’aumento dell’ineguaglianza dei redditi e dei

Continua a leggere

[Colombia] La lotta dei lavoratori della miniera Cerrejón

Lo scontro tra la società Cerrejón Limited proprietaria dell’omonima miniera ei suoi lavoratori in sciopero si sta intensificando di settimana in settimana: finora non è stato infatti raggiunto nessun tipo di accordo in merito alla contrattazione salariale. La miniera Cerrejón è situata nel dipartimento settentrionale colombiano di Guajira ed è la più grande miniera a cielo aperto di carbone del mondo oltre a rappresentare da sola circa il 5% dell’intera

Continua a leggere

[Napoli] Comunicato del collettivo operatori sociali

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del collettivo operatori sociali di Napoli: Comunicato stampa collettivo operatori sociali, 16/02/2013: Questa mattina gli operatori sociali in mobilitazione, dopo l’intervento di contestazione al convegno del PD la scorsa settimana, hanno effettuato una iniziativa di contestazione nei confronti del partito del sindaco di Napoli de magistris, lista ingroia dietro cui si aggrappano anche partiti che governano la città da vent’anni , e del capolista al

Continua a leggere

[Spoleto] Report sulle lotte in corso

riceviamo e pubblichiamo il seguente report inviatoci da una compagna sulle lotte degli ultimi mesi a Spoleto [Tratto dal prossimo, e unico, numero di RIOT. Giornalino spoletino autoprodotto che verrà stampato nei prossimi giorni] Il corteo del 16 gennaio Il 16 gennaio un grande corteo invade le strade di Spoleto. Quattrocento lavoratori e studenti sfilano contro il violento avvitamento della crisi, che i padroni delle principali aziende cittadine hanno imposto

Continua a leggere

[Napoli] Sostegno e solidarietà al coordinamento delle aziende partecipate in lotta

Costruiamo comitati autoconvocati dei lavoratori Le situazione di crisi e di sfascio finanziario che attraversa tutte le principali società miste partecipate dai vari enti locali (Comune, Provincia, Regione) è divenuta oramai insostenibile per i migliaia di lavoratori assunti in queste aziende. Le condizioni di questi ultimi versano oramai da mesi in uno stato di estrema precarietà ed incertezza permanente: stipendi non pagati da tempi immemore, come nel caso dell’ Astir,

Continua a leggere

Cina: e se si cominciasse a parlare un pò più degli operai?

La notizia é di quelle che potrebbero turbare i sonni dei borghesi di tutto il mondo: in Cina gli operai “potrebbero” cominciare ad uscire dalle gabbie del sindacalismo del partito di governo, che di “comunista” ha solo il nome! Lo riporta con risalto il “Corriere della Sera” del 5 febbraio, con due titoli che spingono a qualche riflessione: “I sindacati liberi sbarcano in Cina. Svolta nelle fabbriche della Apple.” E

Continua a leggere

[Viterbo] Sull’Assemblea del 1 febbraio – ricorso contro bolletta acqua – solo la lotta paga!

Dal comunicato sull’assemblea di venerdì 1 febbraio: Oggi, Venerdì primo Febbraio si è tenuta l’assemblea organizzata da Combat contro la bolletta della Talete. Da tempo infatti la popolazione è costretta a pagare per un servizio non fruibile a pieno vista la non potabilità dell’acqua. I partecipanti hanno svolto le pratiche per il rimborso al fine di ottenere il dimezzamento delle bollette future e un rimborso su quelle passate. Durante l’assemblea

Continua a leggere

[Napoli] Il salario e l’occupazione sono diritti alla pari della mobilità!

Per anni i padroni e i loro governi ci hanno fatto credere che la società si nutre solo dei consumi: oggi che milioni di famiglie non arrivano più a fine mese, padroni e governi creano barriere invisibili e finti steccati: ci vogliono divisi in lavoratori “garantiti”, “precari” e disoccupati per metterci l’uno contro l’altro e impedirci di capire che siamo parte di un’unica classe, ugualmente sfruttata e privata dei diritti

Continua a leggere

Recensioni: Demetrio Vallejo – Le lotte ferroviarie che commossero il Messico

Ci sono episodi della lotta di classe i cui insegnamenti per le generazioni successive rimangono intatti con gli anni. La serie di lotte che i ferrovieri messicani condussero tra il 1958 e il 1959 rientra in questa categoria. Caratterizzate inizialmente da rivendicazioni salariali, assunsero un significato politico quando l’obiettivo principale divenne quello di poter farsi rappresentare da delegati non compromessi con le imprese e lo Stato. Ne seguì la reazione

Continua a leggere